Profumi delle città italiane

Dopo avere vissuto 26 anni in Italia vorrei interpretare l’anima del “Bel paese” in un grande affresco profumato di 5 preziose fragranze che celebrano alcune delle maggiori città storiche: Milano, Venezia, Firenze, Roma e Napoli.

Nel realizzare quest’opera gioca a mio favore il fatto che, pur essendo straniero, ho una conoscenza intima dell’Italia, quindi posso sia osservarla con obiettività che apprezzarne le particolarità che sono troppo scontate per un Italiano.

La prima fragranza “Milano Caffè” è stata sviluppata con l’aiuto dei membri del famoso forum Basenotes e con la collaborazione dei miei amici di Milano.

Questo profumo è centrato sull’aroma del caffè che è onnipresente a Milano ed è l’odore più caratteristico della città.
La fragranza del caffè fresco pervade le strade e i luoghi di lavoro, è immancabilmente presente in tutti gli eventi e incontri, sia quelli di lavoro che quelli del tempo libero.
Il caffè è veramente la musica di sottofondo di ogni ritrovo e occasione sociale dei milanesi.
Venezia Giardini Segreti” è inspirata alle corti di Venezia che sono dei giardini segreti, nascosti tra il dedalo dei palazzi, e in particolare all’immaginaria “Corte Sconta detta Arcana” della “Favola di Venezia” di Corto Maltese, uno dei luoghi magici dove “Quando i veneziani sono stanchi delle autorità costituiti, si recano in questi 3 luoghi segreti, e aprendo le porte che stanno nel fondo di quelle corti, se ne vanno per sempre in posti bellissimi e in altre storie”…

Le essenze che raccontano quelle corti nascoste, dove la presenza del mare non è mai lontana, sono di Gelsomino e di Rosa, di erbe aromatiche, e della mirra per rievocare il legame antico della Serenissima con l’oriente.

Continua …