L’AMBRA GRIGIA

English version

Il capodoglio è così chiamato per la grande quantità di olio fine e pregiato che si ricava dalla sua testa. E’ un mammifero marino della famiglia delle balene che si nutre di pesci e di calamari. E’ un cacciatore che s’immerge a delle profondità estreme (3000 m. secondo alcuni) dove dà caccia ai misteriosi calamari giganti che azzanna con i suoi temibili denti. Quest’animale fu una fonte enorme di materia prima per l’industria all’inizio del secolo (olio, carne, grasso, ossa ecc.), ma fu cacciato anche per l’Ambra Grigia benchè questa sostanza, che cresce come un pallone nel suo stomaco, venga naturalmente rigurgitata di tanto in tanto dall’animale e galleggia sulle correnti marine fino alle spiagge della Mauritania, della Somalia e dell’India dove viene raccolta.

spermwhale

Pochissimi sono gli animali che fabbricano sostanze aromatiche concentrate. Un organo speciale necessario alla loro sintesi. E’ il caso della puzzola ma anche del mitico cervo muschiato, dello zibetto, del castoro e di pochi altri. In ogni caso la materia aromatica prodotta è feromonale ed ha la funzione di comunicazione olfattiva con il sesso opposto e con i rivali della specie.

Nel processo della riproduzione il messaggio olfattivo offre al partner “l’odore” del patrimonio genetico e stimola il suo sistema endocrino invitandolo all’accoppiamento. Perciò è probabile che l’Ambra Grigia galleggiante sulle correnti del mare porti agli altri membri della specie importanti informazioni sullo stato di salute dell’individuo, sulla sua età, la sua dieta e la sua identità.

spermwhale2.

L’Ambra Grigia nel passato era sia mangiata che bruciata come incenso e, stranamente, vista la provenienza animale, brucia facendo un odore gradevole. Tramite l’inalazione, il corpo assorbe il fumo pieno di molecole aromatiche che penetrano nel circuito sanguigno raggiungendo tutti gli organi. Sia in fumigazioni che per ingestione, l’effetto medicale è paragonabile ad una moderna cura di estrogeni.

fumigazioni

Fumigazione con l’ambra grigia

Tuttora si può comprare l’Ambra Grigia alla Mecca dove ho visto tanti Iraniani chiederla ai profumieri. La mangiano sia per stimolare la potenza sessuale che per curare l’infertilità. Ibn Battuta, conosciuto come “Il Viaggiatore dell’Islam” racconta di avere osservato con stupore in una città della Persia che la gente mangiava lo hashish e l’Ambra Grigia senza senso di colpa, alludendo probabilmente ad un effetto dell’Ambra sulla psiche.

In Marocco è tradizione usare l’Ambra Grigia con il tè ed è sorprendente come una briciola di Ambra incollata all’interno del coperchio della teiera comunica il suo profumo al tè, soltanto con il contatto del vapore, e questo per anni.

Il capodoglio stranamente non è in via d’estinzione ma la naturale rarità  dell’Ambra Grigia insieme alla fama delle sue preziose qualità l’hanno resa mitica come il muschio, e a causa del suo prezzo non è quasi pi usata in profumeria dove è stata sostituita dalla molecola di sintesi ambreina.

spray_ambra1
Acquista la tintura naturale di Ambra Grigia

CERTIFICAZIONE ETICA

Siamo attenti alla salvaguardia del pianeta e di tutte le forme di vita che ospita. Precisiamo che l’Ambra Grigia è l’unico profumo di origine animale ricavato senza uccidere, imprigionare o torturare l’animale che lo produce.

L’Ambra Grigia è una sostanza che il capodoglio selvatico rigurgita naturalmente. La stessa materia fresca del suo stomaco non ha alcun valore perché il suo odore estremamente fecale lo rende inutilizzabile in profumeria.

L’Ambra Grigia deve maturare galleggiando a volte per decine di anni sul mare. Il sole e l’acqua degli oceani la “lavano” finche prende il dolcissimo ed inconfondibile profumo di mare e di pellame che ha affascinato l’uomo sin dalla sua origine.

L’infuso di Ambra Grigia che La Via del Profumo usa è certificata “flottée”, cioè “da galleggio”. Questo garantisce l’incolumità del capodoglio.

Ricordiamo che non ci sono alcune restrizioni internazionali sull’importazione e l’esportazione dell’ Ambra Grigia tranne che per la Nuova Zelanda. La CITES non ha imposto alcun obbligo di documentazione accompagnatrice.

Dominique Dubrana
La Via del Profumo

Ambra grigia grezza

Vedi anche

Luca Turin sulla nostra Ambra Grigia

In inglese: Ambergris

In francese: Ambregris

Continua… frecce-avant