L’ORGANO A VENTO PROFUMATO

destro

L’organo a vento profumato è stato concepito per portare l’educazione olfattiva nelle scuole.

Il suonatore di profumi riceve il vento profumato nella cabina sopra la tastiera mentre il pubblico riceve l’aria profumata dal davanti dell’organo con un potente getto d’aria. In questo modo il compositore di melodie odorose sente esattamente quello che sente il suo pubblico.

tastiere

Ci sono 10 fragranze che grazie ai tasti nella cabine possono essere diffuse singolarmente oppure miscelate fra di loro.

La diffusione delle singole essenze è usata nella prima fase dell’apprendimento, durante la quale si impara a riconoscere gli odori e il loro nome.

Le essenze più familiari e conosciute come il fieno e la lavanda sono diffuse durante la prima parte di questa fase iniziale mentre nella sua seconde parte sono diffusi odori sconosciuti ma fortemente evocativi e servono ad imparare ad “ascoltare l’anima” per descrivere in parole le emozioni olfattive.

Nella seconda fase del programma l’organo a vento profumato viene suonato con più fragranze miscelate. Gli allievi imparano a riconoscere gli elementi singoli che costituiscono una fragranza.

firma24