Un posso di deserto è fatto come se fossero 2 tubi di cemento inseriti l’uno nell’altro.
Il primo tubo, di più grande diametro, arriva fino all’inizio dell’acqua.
Il secondo tubo si inserisce nel primo e prosegua la corsa del primo nel suolo imbevuto di acqua in profondità. Questo tubo è pieno di piccoli buchi così che l’acqua potesse entrare dentro e riempirlo.

L’estremità del tubo in fondo al pozzo è chiusa con un tappo di cemento con i buchi per lasciare entrare anche l’acqua di sotto.
Questo tubo che permette di catturare l’acqua è molto importante perché se è fatto male, senza buchi per esempio, ci sarà poco acqua nel pozzo.
Per evitare che la terra e la sabbia entrino nel pozzo attraverso i buchi e lo otturino col tempo, il pozzaiolo esperto ha avvolto il suo tubo forato con un filtro fatto di ghiaia del fiume. I fori sono inclinati verso l’alto così che la sabbia non possa risalirli e entrare nel pozzo insieme all’acqua.

I migliori pozzi, come quello che facciamo, hanno anche un sistema ingegnoso fatto di un terzo tubo forato che scende 5 metri sotto il tappo forato del pozzo. Questo tubo riempito di ghiaia filtrante permette al livello dell’acqua di ristabilirsi molto rapidamente quando la gente prende molto acqua dal pozzo. I cilindri sono fabbricati sul posto.