Un approccio diverso per i Perfumistas

Non c’è dubbio sul fatto che un amante dei profumi dovrebbe adottare un approccio differente del solito per sentire un profumo 100% naturale. I profumi naturali possono essere percepiti stranamente dai perfumistas (amanti dei profumi) e ho osservato che un periodo di tempo è spesso necessario per superare la perplessità iniziale.

I profumi naturali e quelli commerciali sono due mondi diversi. I profumi naturali possono sembrare grezzi a chi è abituato alle fragranze di profumeria, perché hanno un effetto diretto sulle memorie, sulle emozioni e sul sistema nervoso centrale, mentre la profumeria sintetica agisce indirettamente, attraverso l’evocazione dei ricordi.

I profumi sintetici non risvegliano le memorie olfattive, li accarezzano, evocano soltanto il ricordo di queste memorie, il quale è un processo molto più delicato e meno coinvolgente.

E’ cosi perché il profumo commerciale utilizza rosa sintetica, che non è rosa vera ma una sua evocazione, e così via per tutti gli ingredienti elencati nella piramide olfattiva dei nostri profumi commerciali.

Contrariamente a quello che succede nell’industria, molti dei miei profumi non sono disegnati per piacere al maggiore numero, ma ad un “tipo” di persone. Per questa ragione tutti troveranno nei miei “profumi dell’anima” uno o due profumi che gli piaceranno molto, e gli altri no.

E’ molto interessante per chi ama particolarmente una di queste fragranze, di leggere il testo che spiega il “tipo” psicologico che corrisponde alla sua scelta istintiva.

La mia filosofia nel fare profumi è basata sulla personalità e la personalizzazione, esattamente il contrario della produzione di masse.

Le personalità sono forte e spesso i profumi che compongo sono per un “archetipo” di tipo di personalità. Un profumo personalizzato è fatto per una persona del tutto normale che ha una personalità “tipica”, ma il profumo che viene fuori da questa persona, se è stato completato con successo, riflette l’archetipo di questa personalità, e sarà amato da tutte le persone che possiedono questa personalità in parte.

C’è sempre una misura di esagerazione in un archetipo, ed è per questo che ad alcuni i miei profumi possono sembrare esagerati.

Conosco molte persone che, dopo qualche tempo, si sono talmente fatto il naso ai profumi naturali che non sopportano più (come me) i profumi sintetici di commercio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *